Il teatro dell’anima.

In allarmata radura intervista Alithia Maltese. A partire dagli anni Ottanta le pratiche sadomasochistiche iniziano a mostrarsi sotto una nuova luce: quella allegorica; un grande teatro dell’anima, dentro il quale mettere in scena se stessi in rapporto con l’Altro; sottomissione e dominio diventano rito, immaginazione, creatività. L’orizzonte del vizio – RIVE GAUCHE Ciao Alithia, benvenuta […]

L’orizzonte del vizio – appunti di letteratura erotica e BDSM

di Rive Gauche – Mi piacerebbe cadere come lei ai tuoi piedi… – Vomiteresti? – mi chiese Dirty senza ridere. Mi baciò nella bocca. – Forse. L’azzurro del cielo – GEORGES BATAILLE È il 1940; Anaïs non ha soldi, Henry non ha soldi, attorno a loro solo poeti squattrinati. Non avere soldi è il fondamento stabile delle loro […]