Dentro me chi si nasconde? L’ombra del femminile in “Sympathie” di Sharon Vanoli

di Aurora Dell’Oro Giada è amica di Lisa, che dovrebbe avere la pelle fredda serpente, e invece no. La maestra ha aspettative che l’esperienza contraddice. La sua bussola interiore s’è smagnetizzata. Si lascia portare, leggera, da emozioni che si susseguono rapide come onde: dapprima è presa da un grato incantamento, poi si raggruma nel senso […]

Sympathie

di Sharon Vanoli [ITA] [FRA] La maestra invitò le bambine a mettersi in fila indiana, e cominciò a contarle, a gruppi di tre, dando di volta in volta un lieve colpetto sulla spalla della figura coinvolta nel conteggio. Dovette sfiorare anche Lisa, che occupava la dodicesima posizione. La madre le aveva fatto indossare un vestito […]

Dentro me chi si nasconde? L’ombra del femminile nelle illustrazioni di Valeria Puzzovio.

Testo di Livia Del Gaudio | Illustrazioni e intervista di Valeria Puzzovio L’immaginario di Valeria Puzzovio si nutre di assenze e strappi. Che lo faccia attraverso il disegno o il collage, nelle sue immagini il vuoto, è un magnete che inghiotte e trasforma, una porta oltre la quale il reale assume nuovi significati. Il processo […]

E scrivere le vite, a chi importa? Un esercizio di biografia. Ipertesto

a cura di Livia Del Gaudio [ITA] [ENG] Il villaggio INA di Borgo Panigale La stagione INA Casa si apre nel 1949 con la Legge 43, con cui si approva il “Progetto di legge per incrementare l’occupazione operaia, agevolando la costruzione di case per i lavoratori”. Il Piano Incremento Occupazione Operaia Case per Lavoratori, detto […]

Dentro me chi si nasconde? L’ombra del femminile nelle illustrazioni di Valeria Puzzovio e nelle parole di Sharon Vanoli

[ITA] [FRA] Dentro me chi si nasconde? è una danza in tre tempi attraverso l’immaginario di Valeria Puzzovio, illustratrice, e Sharon Vanoli, scrittrice. Il progetto si conclude con la performance di musica e parole che In allarmata radura realizzerà a Bergamo il 24 giugno 2022 in occasione di UAU, il festival d’illustrazione e cose belle. […]

Fra i corridoi del matto. Raccontare storie con la scacchiera, ovvero il talento più nobile è quello sprecato.

di Veronica Galletta [ITA] [ENG] Da qualche tempo mi interesso di scacchi. È la disciplina che pratica mio figlio, e così è cominciato il mio rapporto con loro, in maniera spezzettata, discontinua. Come per osmosi, attraverso la membrana del linguaggio, lascio che il flusso mi arrivi; orecchio facendo altro, appunto le espressioni, i modi di […]

Fra i corridoi del matto. Raccontare storie con la scacchiera, ovvero il talento più nobile è quello sprecato. Ipertesto

a cura di Aurora Dell’Oro [ITA] [ENG] Atto primo  28. La forma che vince i molti, non appare ai molti. Dopo la vittoria, la mia forma sarà palese a tutti. Prima della vittoria, nessuno sa la forma che impiegherò.  30. Ricorda, un esercito può essere paragonato a un fiume, perché proprio come il fiume evita […]

Narrare “per signa”. Tra matematica e linguistica

A cura di Aurora Dell’Oro [ITA] [ENG] Riprendiamo le fila della riflessione inaugurata un mese fa, quando ci siamo soffermati sugli Spiragli che declinavano il tema del corpo (https://inallarmataradura.com/2022/02/24/il-corpo/), a partire da una domanda: con cosa si può raccontare una storia? Alcuni tra i nostri autori e autrici hanno risposto a tale quesito scegliendo, gli […]

Pit: appunti sulla solitudine e sui modi per sopravviverle. Ipertesto

di Sara Mazzini [ITA] [ENG] Un dialogo impossibile tra Massimo Giliberto (psicologo e psicoterapeuta), Edgar Morin (filosofo e sociologo), Will Storr (scrittore e giornalista), George Kelly (psicologo), Paul Watzlawick (psicologo e filosofo), John Dewey (filosofo e pedagogista) e Alexander Lowen (psicoterapeuta e psichiatra). La geografia dell’esperienza umana che la psicologia dei costrutti personali suggerisce non […]