Carne. Viaggio nell’immaginario di Hernan Chavar e Tito Ghiglione

[ITA] [ENG]

La terza uscita di Impronte vuole far dialogare parole e immagini in maniera paritaria.

Due artisti – Hernan Chavar e Tito Ghiglione – e tre  autrici – Valentina Ramacciotti, Francesca Mattei e Sara Verdecchia  si muovono tra i due mondi. La Radura si è divertita a scompigliare le carte: a Valentina Ramacciotti ha chiesto di tradurre in parole l’opera di Tito Ghiglione e di Hernan Chavar; a Sara Verdecchia e Francesca Mattei è stato invece proposto di scrivere al buio.

Qui i loro lavori:

Flesh. A journey into the imagery world of Hernan Chavar and Tito Ghiglione

In the third issue of “Impronte” words and images speak to each other. Two artists, Hernan Chavar and Tito Ghiglione, and three writers, Valentina Ramacciotti, Francesca Mattei and Sara Verdecchia walk through two worlds. Radura had fun messing with the cards: Valentina Ramacciotti was asked to translate the works of Tito Ghiglione and Hernan Chavar into words; Sara Verdecchia and Francesca Mattei were invited to write in the dark.

Here their works:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...